LEBSC_premio_StartUP-innovativa-2015

Siero di latte per trattare l’amianto

Il ministero della Salute ha autorizzato il processo innovativo di denaturazione

Premiata a Ecomondo con il Premio Sviluppo Sostenibile 2015 per essere una tra le start up che hanno saputo interpretare al meglio le nuove tendenze della green economy nazionale, Lebsc Srl – Laboratory of Environmental and Biological Structural Chemistry è nata su iniziativa di Norberto Roveri, professore ordinario di Chimica Inorganica al dipartimento di Chimica dell’Università di Bologna. Insieme con un gruppo di ricercatori, il professore ha dato vita a questa start up che utilizza le competenze acquisite con le nano e biotecnologie in decenni di ricerca accademica per trasferirle in ambito applicativo.
In particolare, Lebsc utilizza le tecniche chimico-fisiche più avanzate per studiare gli aspetti chimici dei processi di mineralizzazione dei tessuti calcificati e per sintetizzare materiali innovativi biomimetici per applicazioni biomedicali, tecnologiche e, soprattutto, ambientali. […]

pdf_50-hoverLEBSC premio StartUP innovativa 2015

^9E4C08CCD82248A4CBC3F35141C660C3F89A1F12C03D8EEFC3^pimgpsh_fullsize_distr

Premio ricerca e innovazione 2011

Nell’ambito del concorso “Premio Ricerca e Innovazione 2011″, la Camera di Commercio Industria Artigianato e Agricoltura di Bologna ha premiato il nostro progetto che presentava la possibilità di trasformare l’amianto, presente nei manufatti di cemento-amianto, mediante l’uso di siero di latte esausto: tecnologia studiata e brevettata dal Chemical Center S.r.l. in collaborazione con il nostro Laboratorio di Strutturistica Chimica Ambientale e Biologica.
Questo risultato è un riconoscimento della validità dell’innovazione biotecnologica del nostro progetto ed uno stimolo a intensificare l’impegno per le ricerche in questo ambito, fino al raggiungimento dell’obiettivo finale: la realizzazione del primo impianto industriale in grado di utilizzare le biotecnologie per trasformare in totale sicurezza, con i batteri del siero di latte, le fibre di amianto presenti in onduline e manufatti in cemento-amianto, ottenendo altri materiali di comprovato valore commerciale.